Cassino, celebrato il primo matrimonio in Italia su bene confiscato

Simona e Carmine, titolari del ristorante della legalità, si sono sposati in una fattoria appartenuta al clan Lubrano

Hanno giurato amore eterno in un luogo simbolo: il parco della memoria dedicato alle vittime innocenti di mafia. Simona e Carmine Mernini, titolari del ristorante della legalità a Cassino, il 'Civico sociale' hanno scelto il bene confiscato al clan Lubrano e situato nei pressi della centrale del Garigliano per unirsi in matrimonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cooperativa da lavoro a decine di persone

Qui, in una struttura di quattro ettari, la cooperativa sociale 'Al di là dei sogni' offre lavoro a decine di persone con disabilità e con problemi psichici. I prodotti provenienti da queste terre vengono acquistati da ristoranti e negozi di prodotti alimentari. Un concreto sostegno a chi non ha nulla e che nella vita ha solo voglia di normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ex sindaco di Cassino Golini Petrarcone ha celebrato il rito

A celebrare il rito civile è stato l'ex sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone. Testimoni la giornalista d'inchiesta Angela Nicoletti e Simmaco Perillo, presidente delle cooperative anticamorra. 

Presenti alla cerimonia come ospiti il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone e Latina Marcello Pigliacelli e consorte, il Prof. Maurizio Esposito dell'Università di Cassino, l'ex assessore alla cultura del comune di Cassino Danilo Grossi.

(In foto gli sposi nel Parco della Memoria accanto alla targa di don Ciotti. Alcuni momenti del rito civile celebrato dall'ex sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone. Nei video Claudio Ciano e Simmaco Perillo).

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento