Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Cassino, giro di vite dei carabinieri, gli ispettori del Lavoro chiudono il 'Tiratardi'

Nel locale di piazza Labriola sono stati trovati dipendenti non contrattualizzati che stavano servendo ai tavoli. Il provvedimento provvisorio emesso dall'Ente dopo un controllo

Il 'Tiratardi' locale di piazza Labriola è stato chiuso, con ordinanza provvisoria, dall'Ispettorato del Lavoro. Gli ispettori hanno trovato, venerdì sera, una  persona a servire ai tavoli che non era contrattualizzata. Un lavoratore in nero su n. 4 presenti, pari al 25% del totale dei lavoratori presenti sul luogo, fa scattare sanzioni. I carabinieri quindi hanno multato il titolare per 4.100 euro e disposto la sospensione temporanea dell'attività di ristoro resterà chiusa fino a lunedì alle 12. Poi il titolare dovrà presentare i documenti necessari a dimostrare che tutto è in regola. Pena la chiusura definitiva dell'attività. I controlli hanno interessato anche un ristorante di Piedimonte San Germano dove i dipendenti hanno dichiarato di lavorare oltre l'orario stabilito per Legge. Nei confronti della proprietà è scattata una sanzione amministrativa di mille euro.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, giro di vite dei carabinieri, gli ispettori del Lavoro chiudono il 'Tiratardi'

FrosinoneToday è in caricamento