rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Cassino

Cassino, chiudono il cimitero con 30 minuti d'anticipo e un cittadino resta 'prigioniero'

E' accaduto nel pomeriggio di ieri a San Bartolomeo. Protagonista della disavventura un uomo che si era recato a far visita al padre defunto. Necessario l'intervento dei Carabinieri

E' rimasto chiuso all'interno del cimitero di San Bartolomeo ed per uscire ha dovuto chiedere aiuto ai Carabinieri. E' accaduto ieri pomeriggio nell'area comunale quando un uomo, che si era recato a fare visita al padre defunto, si è accorto di essere rimasto chiuso all'interno.

Il fatto

"L'orario di uscita, come riportato sui cartelli, è fissato per le 19 - ci ha raccontato il giovane rimasto 'prigioniero' - e per questo motivo verso le 18.15 mi sono avviato verso l'uscita. Con mia grande sorpresa ho scoperto che nel frattempo tutti i cancelli erano stati chiusi. Sono stato preso dal panico e per questo ho chiesto aiuto ai carabinieri che in brevissimo tempo hanno rintracciato il custode. Non è stata una bella esperienza vi garantisco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, chiudono il cimitero con 30 minuti d'anticipo e un cittadino resta 'prigioniero'

FrosinoneToday è in caricamento