menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, viaggiava con un chilo di cocaina nascosto nello schienale dell'auto, arrestato

A bloccare l'ennesimo corriere della droga a Cassino sono stati gli agenti della Polizia Stradale

Tradito dal nervosismo, nel corso di un normale controllo ad un posto di blocco. Un insospettabile corriere della droga è stato arrestato dalla Polizia Stradale di Cassino: viaggiava con un chilo di cocaina nascosto nello schienale dell'auto. In meno una settimana sono stati dodici i chili di sostanza stupefacente rinvenuta a Cassino, nel sud della provincia di Frosinone.

Il fatto

Nella serata di ieri, durante i servizi di vigilanza e prevenzione dei reati, il personale della Polizia Stradale della Sottosezione di Cassino, al km 674 dell’A1 ha fermato un’autovettura Lancia Y.
Il conducente, un giovane di 28 anni residente a Roma, già dal momento del controllo documenti ha mostrato un grande nervosismo. Gli agenti, insospettiti dal suo atteggiamento hanno deciso di fare un’ispezione dell’auto. La perquisizione ha portato al rinvenimento, all’interno dello schienale del sedile posteriore, di un pacchetto contente oltre 1 chilo di cocaina. 
L’uomo durante il completamento delle procedure si è lamentato di avere un malessere diffuso dichiarando di essere tossicodipendente e per questo è stato allertato il  118 e dopo le cure del caso l’uomo è stato condotto nel carcere di via Sferracavalli a Cassino.

Il precedente

Sabato scorso, i carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Cassino, hanno recuperato un chilo e cento grammi di marijuana 'caduti' dal contro soffitto del centro commerciale Panorama. Ieri gli agenti della sottosezione A1 della Polizia Stradale hanno fermato una Fiat 500 con a bordo una coppia campana che viaggiava con dieci chili di hashish. Oggi quest'ennesimo importante risultato. L'area del Cassinate, da sempre, viene considerata un'importante quanto proficua piazza di spaccio. 

L'indagine

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento