Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Il fatto è accaduto nella tarda mattinata di oggi. Sulla dinamica stanno indagando gli agenti del commissariato di Polizia. E' in prognosi riservata

Beve acido muriatico e finisce in gravi condizioni al pronto soccorso di Cassino. Protagonista del fatto un noto commerciante della città martire. Il fatto si è verificato poco dopo le 11 di questa mattina e la Polizia di Stato sta ricostruendo la dinamica. Non è chiaro se l'uomo, per errore abbia ingerito la dannosa sostanza chimica senza colore e senza odore e molto simile all'acqua oppure si sia trattato di un gesto volontario. Immediatamente soccorso il poveretto è stato sottoposto a lavanda gastrica e cure all'apparato digestivo. La sua prognosi è riservata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento