rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Cassino

Cassino, Dragonetti batte Striscia: ispettori dell'Asl al palazzo Lena

La situazione igienico-sanitaria denunciata dai residenti del palazzo all'inviato Jimmy Ghione ha trovato una svolta dopo la denuncia presentata in Procura dall'imprenditore

Ispettori dell'Asl in via Mulattieri Lena per accertare il reale stato di degrado di un palazzo che ospita profughi. A presentare denuncia in Procura e quindi ottenere l'ispezione è stato Niki Dragonetti che da settimane, con comunicati stampa e diretta video, denuncia lo stato di degrado e precarietà igienico santaria dello stabile dove vivono cittadini italiani e dove risiedono anche stranieri. L'abbandono di rifiuti da parte dei profughi ha dato vita ad uno stato dei luoghi altermente compromesso e con criticità evidenti. Vermi e ratti ovunque. I cittadini disperati avevano chiesto ed ottenuto la presenza dell'inviato di 'Striscia la notizia' Jymmi Ghione che era riuscito a strappare una promessa al sindaco ed ai responsabili della cooperativa: provvederemo a pulire tutto. Oggi l'arrivo dell'Asl.

a breve aggiornamenti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, Dragonetti batte Striscia: ispettori dell'Asl al palazzo Lena

FrosinoneToday è in caricamento