Cassino, eroina in casa: arrestata un'insospettabile donna di 43 anni

Blitz della Polizia di Stato in via Bellini. Nel parcheggio multi-piano i cani hanno fiutato e trovato mezzo etto di droga nascosto in un'intercapedine

Eroina nascosta in casa. Nel sui appartamento di via Bellini nel centro di Cassino. Quasi quaranta grammi di sostanza stupefacente divisa in dosi trovata dagli agenti del commissariato di Cassino e dai cani antidroga. A finire in manette è stata una donna di 43 anni.

Gli arresti domicialiri

Il magistrato ha disposto gli arresti domiciliari. Nell'ambito dello stesso servizio di prevenzione e controllo fortemente voluto dal questore di Frosinone, Rosaria Amato, la Polizia di Stato ha rinvenuto grazie al fiuto dei cani antidroga mezzo etto di eroina nascosto nel parcheggio multipiano di via Gaetano Di Biasio. L'area, al calar della notte, diventa luogo di spaccio e di sesso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento