Cassino, 20 mila euro di droga sotto ad un palazzo a San Bartolomeo

I carabinieri della locale stazione hanno trovato il grosso quantitativo di stupefacente suddiviso un bustine all’interno di un locale con l’autoclave condominiale

Le mura della parte bassa di un palazzo Ater nel popolare quartiere di San Bartolomeo a Cassino erano diventate un vero e proprio supermercato della droga. La scoperta fatta dai carabinieri della locale stazione nelle ore scorse all’interno di un autoclave che serve un condominio con nove famiglia ha dell’incredibile: sei involucri di cellophane con 43 gr di cocaina purissima all’interno (foto in alto).

Le indagini per risalire ai proprietari

Sono in corso indagini per risalire alla identificazione del pusher proprietario dello stupefacente che sicuramente per paura di eventuali perquisizioni domiciliari da parte delle Forze dell’Ordine, aveva nascosto la sostanza stupefacente nei pressi della sua abitazione, per poi prelevarla all’occorrenza e cederla ai vari assuntori. La cocaina, del valore quantificato, una volta tagliata, in circa 20mila euro, è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cassino, marito e moglie investiti in via Garigliano: lei trasferita a Roma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento