Cassino, rosticcere e pusher per clienti vip. Trovato in casa con 100 gr di cocaina

Gli uomini del vice questore Raffaele Mascia nella casa del 39enne hanno trovato anche un bilancino di precisione e tutto l'occorrente per confezionare le dosi

Rosticcere e pusher per clienti vip. A scoprire la doppia vita di un noto pizzaiolo di Cassino sono stati gli investigatori del commissariato di Cassino. Gli uomini del vice questore Raffaele Mascia nel corso di una specifica perquisizione hanno trovato in casa del trentanovenne un etto di cocaina, bilancino di precisione e tutto l'occorrente per confezionare le dosi. Una vera e propria centrale di spaccio che riforniva clienti di un elevato livello sociale.

Seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento