Cronaca Cassino

Cassino, emigranti clandestini dalla Grecia all’Italia stipati in un camion

Bloccato il mezzo sulla A1 per un controllo di routine, scoperte 8 persone, espulse immediatamente dal Prefetto

Era il tardo pomeriggio di ieri quando una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino è intervenuta presso l’Area di Servizio Casilina Est per un controllo a bordo di un Tir.

Gli agenti hanno aperto il portellone del rimorchio e all’interno hanno trovato otto uomini, tutti extracomunitari, in precarie condizioni di salute.
Con l’ausilio di altre pattuglie Polstrada e del Commissariato di Cassino sono stati accompagnati presso gli uffici della Sottosezione dove i poliziotti li hanno immediatamente rifocillati ed affidati alle cure di personale medico fatto giungere appositamente.

Con l’aiuto di un interprete hanno raccontato di essere saliti clandestinamente a bordo del mezzo in Grecia e di essere di nazionalità iraniana ed afghana.
Dopo le procedure di rito da parte dell’Ufficio Immigrazione e di fotosegnalamento da parte della Polizia Scientifica, per loro, privi di documenti, è scattato il decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Frosinone e l’ordine del Questore di abbandonare il territorio nazionale entro 10 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, emigranti clandestini dalla Grecia all’Italia stipati in un camion

FrosinoneToday è in caricamento