Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

Fabio Giardina, 44 anni di Cassino, è arrivato al 'Santa Scolastica' in condizioni molto gravi ma è stato inutile ogni soccorso

È morto Fabio Giardina giovane scrittore cassinate di 44 anni. La tragedia è avvenuta la notte scorsa presso l'ospedale 'Santa scolastica' di Cassino dove Giardina era arrivato con difficoltà respiratorie. Inutile ogni soccorso prestato dai medici. Il 44enne stimato e conosciuto in tutta la città aveva sofferto in passato di crisi asmatiche ma nulla che lasciasse presagire una simile tragedia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia della morte di Fabio Giardina ha lasciato scioccato un intero ambiente culturale e politico della città. I funerali si terranno domani alle 16 nella chiesa di San Giovanni Battista a Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento