Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cassino

Cassino, fermato con 70 batterie da tir nel furgone: denunciato

Un campano di 44 anni, bloccato dalla Polizia in A1, non ha saputo spiegare la provenienza del singolare carico probabilmente rubato

Viaggiava con 70 batterie industriali nel furgone ma non ha saputo spiegarne la provenienza e per questo motivo è stato denunciato dalla Polizia Stradale in A1. A fermare un campano di 44 anni sono stati gli agenti del comandante Giovanni Cerilli, della sottosezione A1 di Cassino. Il campano era a bordo di un autocarro Renault Master con scritte pubblicitarie di noleggio auto

Gli accertamenti

Durante gli accertamenti, il conducente dichiarava di trasportare materiale ferroso di scarto mentre, mentre nel vano posteriore del mezzo, gli agenti rinvenivano 70 batterie di grandi dimensioni delle quali l'autista non ha saputo spiegarne la provenienza e senza essere in grado di fornire alcuna documentazione. Spiega invece di averle trovate in parte al porto di Senigallia ed in parte ad Ancona, dichiarazioni incompatibili con il biglietto di ingresso autostradale che evidenziava l’entrata del mezzo da un casello nei pressi di Reggio Emilia, zona in cui si erano verificati furti di materiale simile a quello rinvenuto. Inevitabile a questo punto la denuncia per ricettazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, fermato con 70 batterie da tir nel furgone: denunciato

FrosinoneToday è in caricamento