menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, il nuovo dirigente del commissariato è Giovanna Salerno, poliziotta di ferro

Il funzionario si è contraddistinta, tra le tanti indagini, per un'inchiesta d caratura nazionale che ha consentito di smantellare un'associazione per delinquere dedita a traffici illeciti nella gestione dei Centri di Accoglienza.

E' riuscita a far incastrare i componenti di un'associazione per delinquere dedita a traffici illeciti nella gestione dei Centri di Accoglienza Straordinari di Benevento. Il nuovo dirigente del commissariato di Cassino, il vice questore Giovanna Salerno, non poteva avere miglior biglietto da visita. Il funzionario della Polizia di Stato si è insediato il 15 settembre proveniente dalla Questura di Benevento. Alla dottoressa Salerno vanno  i più sinceri auguri per il nuovo incarico da parte del Questore di Frosinone Leonardo Biagioli e di tutto il personale della Polizia di Stato di Frosinone e provincia.

La nota

"La Questura di Frosinone si arricchisce di un nuovo prezioso elemento. Da qualche giorno a dirigere il Commissariato di Cassino è la dr.ssa Giovanna Salerno, originaria della provincia di Avellino, con alle spalle una significativa carriera. In possesso di due lauree, una in Giurisprudenza e l’altra  in Scienze Politiche, entra a far parte della Polizia di Stato nel 1994 come allieva del VI corso per Vice Ispettori al termine del quale viene assegnata alla Questura di Milano, dove presta servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e poi presso il Commissariato di Porta Genova. 
Nel 1996 viene trasferita alla Questura di Napoli, presso il Commissariato di Vasto Arenella. L’anno successivo approda alla Questura di Avellino, dove entra a far parte della Sezione della Squadra Mobile che si occupa dei reati di criminalità organizzata. Nel 1999 vince il concorso per Commissario e frequenta l’89^ Corso presso la Scuola Superiore di Polizia, al termine del quale viene assegnata alla Divisione Anticrimine della Questura di Milano. Dal 2002 al 2006 è a Napoli dove lavorerà presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, l’Ufficio del Personale, la Divisione Anticrimine ed infine presso il Commissariato Vicaria Mercato. Nel 2007 viene trasferita alla Questura di Benevento dove ha gestito il settore del Controllo del Territorio, della Squadra Mobile e della D.I.G.O.S".

I successi

In questi anni la sua esperienza è stata arricchita da numerosi corsi di formazione professionale tra i quali quello come Formatore per la prevenzione ed il contrasto  della violenza di genere.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti premiali per le indagini condotte, tra le quali ricordiamo una delle più recenti e rilevanti a livello nazionale che ha portato a smascherare una associazione per delinquere dedita a traffici illeciti nella gestione dei Centri di Accoglienza Straordinari di Benevento. 
Alla dr.ssa Salerno è affidato il compito di guidare il Commissariato di Cassino e di perseguire l’obiettivo della sicurezza in un territorio complesso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento