Cassino, Grio lascia il Norm e diventa comandante in Calabria

Il tenente dei Carabinieri per due anni ha diretto il Nucleo Operativo Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cassino

Il tenente Grio

Dopo due anni, il Tenente Emanuele Grio lascia il Comando del NORM della Compagnia Carabinieri di Cassino, per andare a ricoprire altro prestigioso incarico, quale Comandante della Compagnia Comando e Servizi del 14° Reggimento Carabinieri Calabria di Vibo Valentia.
L’Ufficiale, giunto a Cassino nell’agosto 2015, ha da subito coordinato e diretto importanti attività di indagine, condotte specialmente nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel Cassinate. Le attività svolte, si sono concluse con numerosi arresti in  flagranza e richieste di emissione di ordinanze di custodia cautelare a carico di appartenenti a sodalizi criminosi sia locali che campani.

Arresti eccellenti e lezioni di legalità

Inoltre è stato impegnato, quale relatore, presso le scuole pubbliche della giurisdizione, nell’ambito del progetto “cultura della legalità” promosso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, ove ha riscosso il plauso di dirigenti scolatici e studenti.
L’ufficiale ha salutato i militari dipendenti e tutto il personale appartenente alla Compagnia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento