Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cassino, in viaggio con 50mila euro in contanti e dosi di cocaina, bloccati dai Carabinieri

Tre persone residenti a Cervaro, che erano a bordo di una macchina di grossa cilindrata, sono state denunciate dagli uomini del colonello Cagnazzo per 'possesso ingiustificato di valori'

Il colonnello Fabio Cagnazzo

Cinquantamila euro in contanti ben posizionati in una valigetta e nessuna valida giustificazione alla presenza di una cifra tanto importante nella loro auto. Tre persone residenti a Cervaro, mentre viaggiavano a bordo di una berlina di grossa cilindrata, sono stati intercettati e fermati dai carabinieri della stazione di Cervaro e della compagnia di Cassino.

Le indagini

La macchina sulla quale viaggiavano i tre è stata fermata nel corso di un normale controllo e proprio durante le verifiche è emersa la valigetta. Immediata la perquisizione anche personale dei tre. Trovate quattro di dosi di cocaina e uno degli occupanti è stato segnalato alla Prefettura di Frosinone in qualità di assuntore.

La denuncia in Procura

Per tutti e tre i soggetti è scattata una denuncia a piede libero per 'possesso ingiustificato di valori'. Le indagini ora vanno avanti e gli investigatori del colonnello Fabio Cagnazzo, comandante provinciale dei Carabinieri e del capitano Ivan Mastromanno, comandante della compagnia di Cassino, proseguono per arrivare a scoprire dove fossero diretti i tre e in che modo sarebbe stata utilizzata una cifra così elevata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, in viaggio con 50mila euro in contanti e dosi di cocaina, bloccati dai Carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento