menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, salto di carreggiata in A1, feriti e traffico in tilt

Una macchina diretta a sud, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo e dopo aver superato lo spartitraffico in cemento è finita nella corsia opposta

Un grave incidente si è verificato pochi minuti fa in autostrada, al chilometro 663 corsia nord tra Cassino e Pontecorvo. Una vettura, una Opel Agila diretta a sud, per cause ancora in fase di accertamento, ha superato lo spartitraffico in cemento ed è finita nella corsia opposta. Tre le persone ferite. Sul posto è atterrato anche un elicottero dell'Ares 118 che ha provveduto a trasportare uno dei feriti, un giovane di Casoria in provincia di Napoli, presso il policlinico 'Umberto Primo' di Roma in codice rosso. Gli altri sono stati invece trasferiti presso il pronto soccorso del 'Santa Scolastica' di Cassino. Si tratta degli occupanti di un furgone. Padre e figlio originari della Basilicata. Stando ad una prima ricostruzione della Polizia il loro mezzo avrebbe sbandato dopo lo scoppio di un pneumatico e questo avrebbe portato il giovane campano a finire sull'altra corsia. I vigili del fuoco del distaccamento di Cassino hanno liberato dalle lamiere contorte dell'utiliaria il 27enne.

Le lunghe code

Tra Cassino e Pontecorvo in direzione Roma ci sono 5 km di coda, a seguito di questo incidente avvenuto, come detto, al km 663. L'incidente provoca 2 km di coda anche in carreggiata sud tra Pontecorvo e Cassino. A coloro che viaggiano in direzione Roma auostrade per l'Italia consiglia di uscire a Cassino e rientrare a Pontecorvo dopo aver percorso la Strada Statale 6 Casilina. Sul posto anche gli agenti della sottosezione A1 di Cassino della Polizia Stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento