Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cassino

Cassino, lacrime e colombe bianche per l'ultimo saluto ad Andrea Coletta

In una chiesa di Sant'Antonio, gremita di amici e parenti, si sono svolti i funerali del 33enne morto dopo un tragico incidente stradale

Lacrime e compostezza. Colombe bianche e palloncini. L'ultimo saluto dei familiari, degli amici e dei parenti per Andrea Coletta è stato struggente e dignitoso. Come a rispecchiare la volontà di un ragazzo buono, generoso fino alla fine. Il 33enne, deceduto dopo le gravi ferite riportate a seguito di un drammatico incidente stradale, ha dato la vita ad altre persone. I suoi organi sono stati espiantati e donati. Come era nella sua volontà.

Le lacrime del vice sindaco Palombo

Nella chiesa di Sant'Antonio c'erano tutti coloro che con Andrea hanno convissuto tanti momenti. Anche i profughi che Andrea curava nella struttura di accoglienza dove lavorava. Tra i banchi nelle prime file c'era, visibilmente provato, anche il vice sindaco Carmelo Palombo, l'altra vittima di questa immensa tragedia: il medico e politico era alla guida del Suv Freemont che si è scontrato con la Fiat 600 condotta da Andrea. Uno schianto violentissimo che ha distrutto la piccola utilitaria ma ha fatto uscire di strada e finire in un fosso il fuoristrada di Palombo. Il professionista e politico ha riportato ferite e soprattutto un comprensibile stato di choc.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, lacrime e colombe bianche per l'ultimo saluto ad Andrea Coletta

FrosinoneToday è in caricamento