rotate-mobile
La novità / Cassino

Cassino, le Primarie civiche slittano al 18 febbraio: l'annuncio del comitato dei Garanti

La data per la scelta del candidato sindaco alle amministrative di giugno posticipata di questioni logistiche e procedurali

Le elezioni primarie a Cassino si svolgeranno il prossimo 18 febbraio e non più il 28 gennaio. La decisione è stata resa nota, con un comunicato stampa, dal Comitato dei Garanti. 

"Il Comitato riunitosi in data 19 gennaio 2024 ha deliberato all'unanimità che le elezioni primarie si terranno il 18 febbraio 2024 e non più il 28 gennaio. La decisione è stata determinata dalla valutazione dell'interesse ormai generalizzato mostrato dall città sulle primarie, interesse che impone i tempi necessari per compiere gli incombenti di natura logistica e procedurale necessari per assicurare i presidi di sicurezza e garantire la maggior affluenza al voto".

Ricordiamo che i candidati sono cinque: Laura Borraccio, Gianrico Langiano, Giorgio di Folco detto Pistoia, Domenico Natale e Giuseppe Sebastianelli che in queste settimane hanno iniziato a illustrare ai cittadini di Cassino, unici aventi diritto a partecipare alle Primarie, i loro programmi. La scelta di un candidato civico intende essere una valida alternativa alla coalizione a sostegno del sindaco uscente, Enzo Salera che intende proseguire nel suo mandato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, le Primarie civiche slittano al 18 febbraio: l'annuncio del comitato dei Garanti

FrosinoneToday è in caricamento