Anziani aggrediti a martellate, Alberto Di Cicco in tribunale per l'interrogatorio

Momenti di tensione all'arrivo del giovane nel palazzo di Giustizia. Scortato dagli agenti della Polizia Penitenziaria è stato interrogato dal Gip Salvatore Scalera alla presenza degli investigatori e del suo avvocato Mariano Giuliano

E' sotto interrogatorio in tribunale Alberto Di Cicco, il giovane di Sant'Elia accusato di tentato duplice omicidio. Arrivato di prima mattina nel palazzo di Giustizia e scortato dagli agenti della Polizia Penitenziaria viene ascoltato dal Gip Salvatore Scalera. Il trentenne nella tarda serata di martedì ha aggredito a colpi di martello due pensionati, marito e moglie, genitori del presunto rivale in amore. Il ragazzo viene interrogato alla presenza del suo legale di fiducia, l'avvocato Mariano Giuliano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento