Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cassino

Cassino, vendetta per la gestione della postazione davanti al supermercato: denunciato nigeriano

Il quarantaquattrenne aveva accusato un suo connazionale di minacce mai avvenute

Accusa un suo connazionale di averlo minacciato ma in reatà si scopre che si trattava di una vendetta per la gestione della "postazione lavorativa" davanti al supermercato. Un 44enne nigeriano è stato quindi denunciato dagli agenti del Commissariato di Cassino per simulazione di reato. Nelle accuse rivolte nei confronti del suo "concorrente", l'uomo faceva riferimento a vicende risalenti la sua permanenza in Nigeria. Dagli accertamenti effettuati dagli inquirenti è invece emerso che il 44enne avava inventato il racconto per risentimenti lavorativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, vendetta per la gestione della postazione davanti al supermercato: denunciato nigeriano

FrosinoneToday è in caricamento