rotate-mobile
Polemica rovente / Cassino

Cassino, nomina comandante Polizia Locale, il Comune fa chiarezza: "Tutto secondo Legge"

La nota stampa arrivata dal palazzo di piazza De Gasperi chiarisce ogni aspetto della vicenda che da qualche giorno sta 'scaldando' gli animi all'interno del gruppo di opposizione

In riferimento alla nomina del Comandante della Polizia Locale del comune di Cassino, e in particolare alla messa in discussione della sua validità, al fine di diradare possibili dubbi che potrebbero ingenerarsi tra i cittadini, si precisa quanto segue:   
    
“La nomina del dott. Pasquale Pugliese a Comandante della Polizia Locale della città di Cassino è legittima, efficace e valida ai sensi delle vigenti normative in materia e della costante giurisprudenza intervenuta per medesime fattispecie. Si tratta di un serio, valido e competente professionista arrivato a Cassino con un curriculum di spessore.

E’ un ufficiale di ruolo della Polizia Locale della città di Benevento, assunto a tempo pieno ed indeterminato in categoria D e reclutato a seguito di Concorso Pubblico. Egli lavora da oltre 10 anni nell’ambito della Polizia Locale. Nel 2021 è stato alle dipendenze della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino.
Svolge il ruolo di Comandante già da 4 anni ed è in possesso di tutti i requisiti di legge per poter svolgere il ruolo di Dirigente Comandante, ma questo Comune per ragioni finanziarie non può prevedere al momento la dirigenza. Il dott. Pasquale Pugliese dal 2020 al 2021 ha svolto l’incarico di Comandante della Polizia Locale nel Comune di Orta di Atella, su incarico della Commissione Prefettizia insediatasi per lo scioglimento del Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 143 del TUEL a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali. Dal 2018 al 2022 ha svolto l’incarico di Comandante della Polizia Locale e responsabile del servizio randagismo, personale, protezione civile e vice segretario generale nel Comune di Itri. E’ un docente della Scuola Regionale di Polizia Locale della Campania. E’ laureato in Economia e Giurisprudenza, è in possesso di un Diploma di Specializzazione per le professioni legali, è dottore Commercialista e Revisore Legale, è componente dell’albo degli Organismi di Valutazione presso la Funzione Pubblica e vanta diverse esperienze in commissioni giudicatrici ed esaminatrici. Il lavoro svolto in questi cinque mesi dal neo Comandante della Polizia Locale si è caratterizzato per efficienza, efficacia, competenza e professionalità in una situazione non facile data anche la notevole carenza di personale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, nomina comandante Polizia Locale, il Comune fa chiarezza: "Tutto secondo Legge"

FrosinoneToday è in caricamento