rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Cassino

Investito e ucciso mentre va in bicicletta, automobilista sotto processo per 'omicidio stradale'

Il fatto è accaduto nell'agosto del 2020 in località San Cesareo a Cassino. La vittima, Umberto Pariselli, stava tornando a casa quando venne travolto da una Fiat Punto condotta da un operaio che poi abbandonò l'auto e si diede alla fuga.

Ha travolto, provocandone la morte, un anziano che percorreva la statale 'Valle del Liri' in bicicletta. Era la sera del 25 agosto 2020 quando Umberto Pariselli venne investito da una Fiat Punto. L'autista della vettura, un cinquantanovenne di Rocca d'Evandro, nell'immediatezza dei fatti abbandonò l'auto e si diede alla fuga. Venne rintracciato dai carabinieri qualche ora dopo e indagato per il reato di 'omicidio stradale'.

L'uomo è ora finito sotto processo come stabilito nell'udienza che si è svolta mercoledì 3 novembre, avanti il Gup del Tribunale di Cassino, Alessandra Casinelli e come richiesto dal Pubblico Ministero della Procura Marina Marra. L’imputato ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato. La prima udienza del processo è stata fissata al 26 gennaio 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito e ucciso mentre va in bicicletta, automobilista sotto processo per 'omicidio stradale'

FrosinoneToday è in caricamento