Cronaca

Pretende di saltare la fila e distrugge pronto soccorso. identificato e denunciato

Momenti di tensione nel tardo pomeriggio di sabato al 'Santa Scolastica' di Cassino dove, un uomo fuori di senno, ha minacciato medici ed infermieri e poi danneggiato a colpi di sedia la vetrata del triage

Il vetro danneggiato

Pretendeva di essere medicato immediatamente e non dovendo dare priorità a delle emergenze. Un uomo residente nel cassinate ieri pomeriggio, dopo aver insultato medici ed infermieri del pronto soccorso del 'Santa Scolastica', ha preso una sedia e l'ha scaraventata contro la vetrata del triage, danneggiandola, poi è andato via.

Il fatto si è verificato nel pomeriggio sotto lo sguardo allibito di tanti utenti pazientemente in fila. Da qualche giorno il pronto soccorso è tornato a funzionare a pieno regime e non più in emergenza Covid ma comunque nel rispetto delle norme di arginazione del virus. Un fatto questo che ha indispettito l'uomo che è arrivato per farsi medicare una ferita alla mano e pretendendo di entrare senza rispettare il proprio turno.

Davanti a tanta agitazione i medici si sono visti costretti ad allertare le forze dell'ordine che poco dopo hanno rintracciato l'uomo e lo hanno denunciato per il reato di 'danneggiamento'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretende di saltare la fila e distrugge pronto soccorso. identificato e denunciato

FrosinoneToday è in caricamento