Cronaca Cassino

Cassino, overdose di eroina: giovane donna salvata in extremis

E' accaduto in un appartamento di via Enrico De Nicola. Sul posto i carabinieri ed il personale dell'Ares 118. Il fidanzato condotto in caserma per chiarimenti

E' andata in overdose dopo aver assunto sostanza stupefacente, probabilmente eroina. Una giovane donna residente in via Enrico De Nicola è stata salvata in extremis dal fidanzato che era in sua compagnia e che le ha somministrato un farmaco antidoto ed ha chiesto l'intervento dell'Ares 118. Nell'appartamento sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Cassino che dopo aver effettuato una perquisizione hanno condotto il proprietario in caserma. Dovrà spiegare alcuni passaggi essenziali e sopratutto come e dove la donna possa essersi procurata la sostanza che la stava per uccidere.

seguono aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, overdose di eroina: giovane donna salvata in extremis

FrosinoneToday è in caricamento