menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, perde il rimorchio del tir carico di carta, tragedia sfiorata lungo la regionale 509

Il mezzo pesante, per un improvviso guasto ai freni, si è inchiodato improvvisamente finendo contro una ringhiera. Il contraccolpo ha fatto sganciare la parte finale del mezzo che ha continuato a camminare da solo

Se in quel momento fossero passati automobilisti o pedoni sarebbe stata una strage. Invece, fortunatamente, il rimorchio di un tir carico di carta che ha camminato in solitario per oltre cento metri dopo essersi sganciato dal resto del mezzo, si è fermato contro il muro di un'azienda, senza provocare danni a persone ma solo a cose. 

Il fatto

Tutto ha avuto inizio poco dopo le 17 lungo la regionale 509 in territorio di Cassino, nella parte sud della provincia di Frosinone. L'autista di un mezzo pesante, da poco uscito da una cartiera dove aveva caricato balle di cellulosa, si è accorto di un improvviso guasto ai freni. Il tir si è inchiodato di botto ed il contraccolpo ha provocato lo sganciamento del rimorchio che ha continuato la marcia sotto gli occhi terrorizzati del conducente. 

L'arrivo dei Carabinieri

Lo stesso ha avuto la prontezza di riflessi di chiedere immediatamente l'ausilio dei carabinieri che sono arrivati in brevissimo tempo e hanno anche chiuso la strada anche se in realtà il rimorchio aveva finito la corsa contro il muro di un'azienda danneggiandolo. Tutto è finito con un gran sospiro di sollievo e la ripresa del viaggio con l'arrivo di un altro mezzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento