Cronaca Cassino

Cassino, dove l'acqua è troppa e dove manca (Foto e video)

In via della Selvotta manca il prezioso liquido da ben tre giorni, mentre sulla strada per Montecassino la perdita d'acqua va avanti da una decina di giorni

Quello che si sta vivendo in questi giorni in alcune zone di Cassino (Frosinone) è una situazione per certi versi paradossale. C'è un quartiere, quello di via della Selvotta, dove da ben tre giorni gli abitanti sono senza acqua e dove si è dovuti ricorrere alle autobotti.

Un guasto causato da alcuni lavori sotto al manto  stradale che hanno innescato anche le polemiche politiche con Alessio Ranaldi (Lega) che chiede spiegazioni al comune: "La vergognosa situazione che  da oramai 3 giorni vivono gli abitanti di via Selvotta è ingiustificata e soprattutto frutto del mancato coordinamento tra l'amministrazione comunale e la società Acea. Residenti costretti a rifornirsi di acqua attraverso un'autobotte, chiedono risposte all'amministrazione comunale e chiedono anche che venga applicata una penale a carico dell'acea. È impensabile, nonostante la mancata programmazione degli interventi, che si debba leggere che la causa della interruzione idrica è da attribuire a terzi. Questo certo non giustifica il mancato intervento tempestivo  di Acea e soprattutto il silenzio da parte del comune.

La grossa perdita su via di Montecassino

Sempre a Cassino e per la precisione sulla strada che porta a Montecassino, proprio dove qualche giorno fa c'è stato un grave incidente che ha visto coinvolto due giovani ragazzi in moto, c'è una grossa perdita con l'acqua che inonda l'asfalto all'altezza del parcheggio della facoltà di Ingnegneria dell'Unicas e che dal bordo strada per la mancanza di pulizia delle cunette innonda anche l'interno della carreggiata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, dove l'acqua è troppa e dove manca (Foto e video)

FrosinoneToday è in caricamento