Cassino, picchia la polizia intervenuta per 'salvarlo' da una rissa

Giovane libico fuori di senno è stato arrestato per resistenza e lesioni

Foto dal web

Lite tra stranieri, aggrediti anche i poliziotti intervenuti per riportare la calma. A finire in carcere è stato un diciottenne libico residente in un paese del cassinate. Notte da dimenticare a Cassino, lungo corso della Repubblica quando, dopo una telefonata arriva al 113 le Volanti arrivano sul posto.
Qui, gli agenti che stavano cercando di sedare gli animi, sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente - con calci e pugni -  da un giovane, convolto nella lite. Bloccato, il violento, che rifiuta di declinare le generalità, il giovane è stato accompagnato presso gli uffici di Polizia, per gli accertamenti di rito: è un 18enne originario della Libia e residente nell’hinterland cassinate, con precedenti per reati contro la persona. E' stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce, rifiuto di fornire le generalità e lesioni. I poliziotti feriti hanno dovuto fare ricorso alle cure del personale del pronto soccorso 'Santa Scolastica'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento