Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cassino

Cassino, tentato furto in una tabaccheria: scoperti e denunciati (video e foto)

I due malviventi, per poter ingannare passanti e telecamere, hanno utilizzato un ombrello. L'escamotage non è servito ad ingannare la Polizia che gli ha identificati ed incastrati

Gli autori del tentato furto in una tabaccheria di via Arigni hanno un nome ed un volto. Incastrati dagli agenti del commissariato di Cassino. Ad entrare in azione con un 'piede di porco' per forzare la saracinesca dell'attività e portare via quanto contenuto sugli scaffali, sono stati due pregiudicati, residenti a Cassino, ed attualmente agli arresti domiciliari per un furto commesso nei giorni scorsi.

Le indagini 

La denuncia è arrivata dopo le indagini a seguito di un tentativo di scasso della porta d’ingresso, con l’uso di un “piede di porco”, durante l’orario di chiusura dell’esercizio commerciale. Era la fine del mese di novembre. Dopo accertamenti tempestivi, anche con la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, gli investigatori del vice questore Alessandro Tocco, dirigente del commissariato di Cassino, sono stati in grado di individuare gli autori. I due dovranno rispondere del reato di 'tentato furto con scasso'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, tentato furto in una tabaccheria: scoperti e denunciati (video e foto)

FrosinoneToday è in caricamento