Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cassino, entra in un supermercato armato di pistola e rapina trecento euro

E' accaduto nella serata di ieri nel centro di Sant'Angelo in Theodice al momento della chiusura. L'uomo è poi fuggito a piedi nelle strade circostanti, indagano i carabinieri

Tre rapine in poche settimane da parte, probabilmente, dello stesso malvivente 'solitario'. Ieri sera, in un supermercato di Sant'Angelo in Theodice, è entrato in azione poco prima della chiusura. Volto coperto e pistola in pugno ha intimato al titolare di consegnare l'incasso della giornata, poco più di trencento euro. Poi è fuggito a piedi dileguandosi nelle strade circostanti. Il 'modus operandi' è lo stesso attuato in altre due circostante: a danno di due diversi distributori di benzina con sede a San Vittore del Lazio. Anche in questo caso il rapinatore ha agito da solo, a volto coperto e con uan pistola che non si esclude possa essere una scacciacani. Su tutte e tre le rapine stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Cassino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, entra in un supermercato armato di pistola e rapina trecento euro

FrosinoneToday è in caricamento