Cronaca

Cassino, continuano le ricerche di Liliana nel fiume. Sommozzatori nella diga di Suio

Liliana Mignanelli, 53 anni, sposata e con una figlia, è finita nel fiume nel pomeriggio di mercoledì. La corrente l'ha trascinata via in pochi istanti

I soccorritori

Le ricerche per trovare il corpo di Liliana Mignanelli, la donna di 53 anni caduta nel flume Gari a Sant'Angelo in Theodice nel comune di Cassino sono riprese questa mattina. I sommozzatori stanno ora scandagliando la zona adiacente la diga di Suio dove il corpo della poveretta potrebbe essere rimasto incagliato.

La donna abitava in località selvone

Liliana, sposata e con una figlia, molto conosciuta e apprezzata in località Selvone dove viveva con il marito e gli anziani genitori, è finita nelle acque gelide e tumultuose del Gari nel pomeriggio di mercoledì 30 aprile. A notare il corpo galleggiare è stato un pescatore che ha immediatamente dato l'allarme. In pochi minuti sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri della Compagnia di Cassino.

Le immagini del luogo della scomparsa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, continuano le ricerche di Liliana nel fiume. Sommozzatori nella diga di Suio

FrosinoneToday è in caricamento