rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Cassino

Cassino, violenta rissa nella notte tra extracomunitari. Uno finisce in ospedale

Paura in un condominio in viale Marconi. Sono intervenuti carabinieri e polizia che hanno arrestato i cittadini del Ghana

Notte di tensione e paura a Cassino in viale Marconi. Alcuni abitanti della zona sono stati svegliati da urla e rumori molesti provenienti da un condominio dove era in corso una violenta rissa.

L'arrivo dei carabinieri e della polizia

Sul posto si sono portati i carabinieri del nucleo  Radiomobile, congiuntamente a personale del locale Commissariato che con non poco fatica hanno calmato gli animi di tre cittadini extracomunitari di nazionalità ghanese e  residenti nella “Città Martire” (un 32enne già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacentiun 35enne ed un 27enne) e li hanno arrestati e dovranno rispondere del reato di “rissa”.

Il ricovero in ospedale

I tre, infatti, all’arrivo delle pattuglie erano intenti a picchiarsi violentemente. Gli uomini delle forze dell’ordine, una volta, riportata alla calma la situazione, hanno richiesto l’intervento del  personale medico per le cure  nei confronti  di uno dei tre  rimasto nel frattempo ferito. Lo stesso è stato trasportato presso  il locale Ospedale e, dopo i previsti accertamenti,  è stato  giudicato guaribile in giorni 20  (venti) s.c

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, violenta rissa nella notte tra extracomunitari. Uno finisce in ospedale

FrosinoneToday è in caricamento