Cronaca

Ennesima rissa in piazza Labriola, giovane colpito alla testa con uno sgabello

Il fatto nella serata di ieri in piazza Labriola a Cassino. Il giovane immediatamente soccorso è stato trasportato al 'Santa Scolastica' dov'è stato medicato con otto punti di sutura e una prognosi di dieci giorni. Carabinieri e Polizia sulle tracce dell'aggressore

Foto di repertorio

Una lite per futili motivi che avrebbe potuto sfociare in tragedia. Ancora una volta piazza Labriola a Cassino è stata teatro di un'aggressione violenta scaturita da una rissa tra giovani. Questa volta a rimanere ferito è stato un ragazzo colpito alla testa da uno sgabello.

Immediatamente soccorso dai tanti presenti che hanno dato l'allarme oltre che all'Ares 118 anche a Polizia e Carabinieri. il ragazzo ferito è stato trasportato al 'Santa Scolastica' dove gli sono stati applicati otto punti di sutura ed è stato giudicato guaribile in una decina di giorni.

L'alterco sarebbe nato per futili motivi ma questo non ha evitato l'esplosione della violenza. Tra grida e fuggi fuggi generale e in barba al rispetto delle  norme anticovid che sono ancora in vigore e da rispettare visto che la Pandemia non è scomparsa ma solamente tenuta sotto controllo. 

Polizia e Carabinieri hanno ascoltato diversi testimoni e in settimana dovrebbero acquisire le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire esattamente la dinamica dei fatti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima rissa in piazza Labriola, giovane colpito alla testa con uno sgabello

FrosinoneToday è in caricamento