Cassino, rubati undici fucili, proiettili e una pistola all'interno di una villa

Il furto è avvenuto nella tarda mattinata di oggi in località Antridonati nella frazione di Sant'Angelo in Theodice

Undici fucili, proiettili e una pistola, sono stati rubati nella tarda mattinata di oggi in località Antridonati nella frazione di Sant'Angelo in Theodice a Cassino. Un furto durato meno di venti minuti che ha visto portare via anche danaro e gioielli

Il proprietario di casa, un collezionista di armi, non appena scoperto il furto ha allertato i carabinieri. Sul posto stanno ora lavorando i militari della Compagnia di Cassino e del Nucleo Operativo. Gli uomini del tenente Massimo Di Mario stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza. Questo per arrivare a capire chi possa aver messo in atto un furto così importante e se possa essere stato commesso su commissione. Tutte le armi erano regolarmente denunciate e custodite in sicurezza. Nella villa sono state ritrovate anche numerose impronte digitali che saranno ora inviate agli esperti del Ris.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento