Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Scomparso da un mese, ricerche con i cani anche lungo le sponde del Rapido

Luca Di Mario, 46 anni di Cassino, è sparito nel nulla la notte del 17 marzo. E' uscito di casa in ciabatte e con la bicicletta. Da quel momento nessuno lo ha più visto

Luca Di Maio

Hanno passato al setaccio le sponde del fiume Rapido, gli anfratti di via Sferracavalli e ogni punto dove, nei giorni scorsi, sarebbe stato avvistato Luca Di Mario. Eppure al momento le unità cinofile dei Carabinieri unitamente ai militari della Compagnia di Cassino non hanno trovato traccia dell'uomo sparito nel nulla dal 17 marzo scorso.

Le indagini

Luca Di Mario, 46 anni e residente nel quartiere San Bartolomeo, è stato visto allontanarsi da casa a notte fonda in ciabatte ed in sella alla bicicletta. Indossava un giubbino di colore chiaro e null'altro. Da quel momento il figlio, la sorella, la madre e l'ex compagna, non l'hanno più visto. A presentare denuncia sono stati i familiari preoccupati dal mancato ritorno dell'uomo che ha bisogno di cure mediche costanti. 

L'avvistamento

Nel corso di questo mese diverse sono state le segnalazioni giunte ai Carabinieri. Tutte vagliate ma nessuna che potesse far chiarezza sulla scomparsa di Luca Di Mario. Chiunque dovesse riconoscere l'uomo nella foto può contattare immediatamente il 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da un mese, ricerche con i cani anche lungo le sponde del Rapido

FrosinoneToday è in caricamento