Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cassino, senza patente da sei anni si aggrappa al volante per non scendere dalla macchina: arrestato

Scena tragi-comica quella vissuta dai Carabinieri che hanno fermato un 43enne di Caserta. L'uomo, quando si è visto braccato, ha tentato la fuga ferendo un militare ad un ginocchio

I carabinieri

Senza patente da sei anni e con la macchina sequestrata si è aggrappato al volante rifiutandosi di scendere. Non solo. A tratterlo per un braccio c'era anche la compagna. Al tentativo di un carabiniere di aprire lo sportello ha reagito dando un violento colpo al ginocchio del militare.

La ricostruzione

Una scena surreale quella a cui hanno dovuto assistere i carabinieri della Compagnia di Cassino, agli ordini del capitano Ivan Mastromanno, quando, l'altra notte, hanno bloccato un 43enne residente a Falciano del Massico in provincia di Caserta e con a bordo una giovane di nazionalità romena. Il campano, poco prima, non si era fermato all’alt impostogli dai militari impegnati in un posto di blocco.

L'inseguimento

Immediatamente è scattato l’inseguimento. Il fuggitivo è riuscito a superare i comuni di Atina, Belmonte Castello e percorrendo la SS 509 Sora – Cassino, direzione Cassino. All’altezza dello svincolo per Sant'Elia Fiumerapido, le pattuglie intervenute sono riuscite ad accostarsi alla Fiat Punto che, invece di fermarsi, inseriva la retromarcia tentando una ulteriore fuga, impedita poi sulla SS 509.

Le mani 'ancorate' al volante

Alla richiesta di scendere, il conducente Giovanni Palumbo, si è aggrappato tenacemente al volante, aiutato anche dalla passeggera che lo tratteneva. Dopo alcuni minuti dall’apertura della portiera del lato passeggero, i militari riuscivano a divincolare l’uomo facendolo scendere. Durante tale operazione l’uomo nel tentativo di rinchiudere la portiera colpiva uno dei militari al ginocchio destro. Dal controllo effettuato, l’autovettura risultava essere sottoposta a sequestro amministrativo per infrazione dell’art. 193 C.D.S., mentre il 43enne risultava essere possessore di patente di guida scaduta nel 2012 e mai rinnovata. Inevitabile l'arresto per i reati di 'resistenza ed oltraggio' a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, senza patente da sei anni si aggrappa al volante per non scendere dalla macchina: arrestato

FrosinoneToday è in caricamento