menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, sparatoria a San Bartolomeo: tre persone indagate. Trovato un bossolo

Le indagini, sul grave episodio avvenuto qualche notte fa, proseguono senza sosta. Carabinieri e Procura seguono la pista della vendetta

Tre le persone al momento coinvolte nella sparatoria che l'altra notte ha seiminato il terrore tra gli abitanti del quartiere San Bartolomeo. Si tratta di tre uomini indagati per danneggiamento e porto abusivo d'arma. I carabinieri del capitano Ivan Mastromanno e del tenente Massimo Di Mario, coordinati dal sostituto procuratore Alfredo Mattei, stanno seguendo la pista della vendetta.

Il ritrovamento del bossolo

All'interno della macchina presa di mira, inoltre, è stato trovato il bossolo di un proiettile. Questo esclude che, in quella notte di follia, possa essere stata usata solo una pistola scacciacani. Nella giornata di ieri sono state effettuate delle perquisizioni e sono stati ascoltati diversi residenti in zona. Questo per cercare di ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti che, solo per un caso fortuito, non hanno avuto un tragico epilogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento