Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto

A finire ai domiciliari è stato un 42enne titolare dell'appartamento. L'uomo ha lanciato dalla finestra anche una pistola che poi è risultata essere un giocattolo

Il materiale sequestrato

E' stato incastrato dal fiuto di Yago, cane poliziotto in azione a Cassino dove, gli agenti del commissariato diretti dal vice questore Alessandro Tocco, unitamente alla squadra dei cinofili di Roma, hanno effettuato dei controlli anti droga. A finire in manette è stato D. A. di anni 42 originario di Napoli ma residente da molto tempo nella città Martire: l'uomo è stato trovato in possesso di circa 180 grammi di hashish, già suddivisi in stecche. La droga era nascosta nella sua abitazione unitamente ad un bilancino di precisione. L'arrestato ha lanciato dalla finestra  una pistola, recuperata dagli agenti, e successivamente si è verificato che era una pistola giocattolo. D. A. ha ottenuto il beneficio dei domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto

FrosinoneToday è in caricamento