rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Cassino

Cassino, truffe agli anziani: la Polizia raccoglie altre denunce. Una donna derubata di 8500 euro

L'arresto della copia di malviventi ha fatto sì che molte vittime prendessero coraggio. Anche i carabinieri hanno avviato delle indagini su episodi analoghi

Ha consegnato la carta di credito e il pin ad una donna credendo che fosse un avvocato inviato dalla nipote e si è vista portare via dal conto la somma di 8500 euro. L'ennesima truffa messa a segno a Cassino è emersa solo nei giorni scorsi quando i familiari della donna hanno sporto denuncia presso i carabinieri che ora stanno indagando.

L'arresto della coppia di napoletani sabato mattina da parte della Polizia ha dato coraggio a tanti pensionati che per vergogna e paura hanno deciso di tacere.

Le indagini da parte degli investigatori del commissariato di Cassino proseguono per arrivare ad individuare eventuali altri fatti commessi dai due truffatori a Cassino e nelle zone limitrofe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, truffe agli anziani: la Polizia raccoglie altre denunce. Una donna derubata di 8500 euro

FrosinoneToday è in caricamento