Cronaca

Castel San Pietro, 40enne del posto esce di casa per suicidarsi. Salvato dai carabinieri

Esce da casa e dice alla moglie che si vuole andare a suicidare. La donna nel panico più completo chiama la centrale operativa dei carabinieri di Palestrina 

Esce da casa e dice alla moglie che si vuole andare a suicidare. La donna nel panico più completo chiama la centrale operativa dei carabinieri di Palestrina

da dove risponde l'appuntato Luigi Valentino che inizia con i colleghi di Poli (in auto vi era il comandante della stazione) un'estenuante ricerca tra le ripide viuzze del paese prenestino che salgono verso Monte Guadagnolo. Il 40enne, che aveva perso il lavoro da qualche giorno, viene ritrovato in località ponte della moletta, tra Poli e Castel San Pietro, in macchina con lo scarico collegato all'abitacolo ma ancora vivo. Finalmente, i familiari posso tirare un sospiro di sollievo. L'uomo viene portato in via precauzionale all'ospedale di Palestrina ma è in buone condizioni. A Castel San Pietro, un paesino caratteristico sul Monte Guadagnolo, il regista Luigi Comencini girò il famoso film "Pane, Amore e Fantasia", con Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida, a distanza di oltre mezzo secolo un'altra storia, stavolta di una vita salvata si può di nuovo raccontare.

DF

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Pietro, 40enne del posto esce di casa per suicidarsi. Salvato dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento