Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Spara nel giardino per divertimento e ferisce il vicino con una carabina

Il proiettile partito dalla potente arma ad aria compressa si è conficcato dietro la spalla di un commerciante che è dovuto andare in ospedale per farlo estrarre

Se ne stava tranquillamente davanti al suo negozio quando all’improvviso ha sentito un forte dolore dietro una spalla ed ha capito di essere stato colpito da qualcosa che si era infilato nel suo corpo.  L’uomo, un commerciante di Castelliri (Frosinone) ma residente a Monte San Giovanni Campano, è stato subito soccorso e portato in ospedale a Sora, dove è stato giudicato guaribile in 10 giorni dopo l’estrazione di un piombino da 4.5 mm che era stata esploso da una potente carabina modcello Hatsan Bt 65 (foto in alto).

La denuncia e l’intervento dei carabinieri

A l’uomo ferito non è rimasto altro che sporgere denuncia dai Carabinieri per fare chiarezza sull’accaduto e nelle ore scorse gli uomini della stazione di Isola del Liri dopo un’attenta indagine hanno individuato e denunciato per il reato di lesioni personali l’autore dello sparo.

La confessione

Si tratta un 36 enne di Castelliri che invitato in caserma ha confessato l’accaduto. In pratica, domenica scorsa, ha esploso dal giardino della propria abitazione due colpi dalla sua carabina ad aria compressa per provarne la funzionalità ed uno è finito dietro la spalla destra del commerciante. All’uomo, inoltre, sono state cautelativamente sequestrate tutte le armi in suo possesso e regolarmente detenute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara nel giardino per divertimento e ferisce il vicino con una carabina

FrosinoneToday è in caricamento