Castro dei Volsci, ritrovata morta Maria Catallo

La donna di 61 anni dalla mattinata di martedì si era allontanata dalla sua abitazione con una smart. Le ricerche si erano concentrate nei pressi del fiume Sacco dove era stata rinvenuta l'auto

E' arrivata poco fa, purtroppo, la tragica notizia che Maria Catallo è stata ritrovata morta nel fiume Sacco in territorio di Castro dei Volsci nei pressi del ponte di Ferro. I Vigili del fuoco stanno lavorando, in questi minuti, per riportare a galla la salma.

La scomparsa

La donna di 61 anni residente a Pastena era uscita di casa con la sua vettura ed era scomparsa nel nulla. Da martedì Maria non ha dato più notizie di sè. I familiari hanno lanciato l'allarme alle forze dell'ordine. Da ieri sera i vigili del fuoco hanno operato per ritrovare la signora.

Le ricerche

Le squadre operative, specializzate nel rinvenimento di persone scomparse hanno lavorato con il supporto del nucleo Tas (Topografi) da quelli del nucleo Cinofili e da una squadra Saf che opera per la ricerca in ambiente impervio le ricerche procedono a ritmo serrato, inizialmente, in una zona impervia Ceprano e Pastena (foto in basso) e poi nel comune di Castro dei Volsci, dove nel pomeriggio era stata ritrovata la macchina della donna, una piccola smart, nei pressi di via Crespasa.

Le indagini

Nel frattempo, sono incorso indagini a tutto campo da parte dei carabinieri del comando provinciale per accertare le cause del decesso di Maria Catallo. La vettura della donna, una Smart, è stata trovata parcheggiata nei pressi del famoso "Ponte di Ferro". Luogo dove due anziani coniugi di Ceprano trovarono la morte precipitando con la loro auto nelle acque del fiume. I carabinieri che stato portando avanti le indagini non stanno trascurando alcuna pista. La donna magari facendo una passeggiata potrebbe essere caduta accidentalmente nel fiume come invece avrebbe potuto mettere in atto un insano gesto.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento