Castrocielo, presi con 30 borse di marchi di lusso in auto

Due campani sono stati denunciati dai carabinieri. Per giustificarsi hanno detto di averle acquistate sui social network

Presi con oltre 30 borse di prestigiosi marchi di lusso (Trussardi, Fendi, The Bridge ed altre) nascoste nel cofano della loro piccola auto, due uomini di origine campana non ha trovato altra scusa che dire ai carabinieri di averle comprate su facebook.

I due sono stati fermati ad un posto di blocco dai carabinieri della compagnia di Pontecorvo all’uscita del casello autostradale dell’A1 a Castrocielo. I due ovviamente sono stati denunciati e gli è stato applicato il foglio di via con il divieto di ritorno nel comune ciociaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento