Cavoni, cocaina sotto i contatori Enel nell’atrio di una palazzina

I poliziotti hanno rinvenuto in via Bellini 50 dosi di droga pronta ad essere immessa sul mercato dello spaccio nel capoluogo

Nel pomeriggio di venerdì una Pattuglia Volante, nel corso dei predisposti servizi finalizzati a prevenire e reprimere il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo, notava, in via Bellini, due giovani che, alla loro vista, si davano precipitosamente alla fuga facendo perdere le loro tracce all’interno di una palazzina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


I poliziotti, durante le fasi dell’inseguimento, notavano, nell’atrio del palazzo, sotto i contatori dell’ENEL, una busta di carta bianca chiusa con del nastro adesivo all’interno della quale vi erano 25 involucri contenenti polvere bianca.
Gli agenti si accorgevano, inoltre, che uno dei contatori era semi-staccato dalla staffa di sostegno: nel vuoto creatosi era accuratamente nascosta un’altra busta all’interno della quale vi erano ulteriori 25 involucri.
Le successive analisi effettuate presso gli Uffici della Polizia Scientifica permettevano di accertare che la sostanza contenuta era cocaina, per un totale di 19 grammi che avrebbe fruttato l’incasso di circa 1.000 euro una volta immessa sul mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento