Ceccano, con il drug-test fermati 35 autoveicoli e controllate 40 persone

La polizia stradale con il camper attrezzato e medico a bordo della Questura di Frosinone

La  Sezione di Polizia Stradale di Frosinone, sempre attenta a prevenire e contrastare il  fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, nel corso della  notte del 26 agosto scorso, ha predisposto una specifica  attività  coordinata anche con il personale del Servizio Sanitario della Polizia di Stato per gli esami medici oggettivi ai conducenti  controllati  e per i relativi e opportuni prelievi.


Nel corso dei servizi che, hanno  coinvolte tre pattuglie della Polizia Stradale della Sezione di Frosinone ed un Camper attrezzato, con a bordo un  Medico della Polizia di Stato e altro personale Sanitario  in servizio alla Questura di Frosinone, al Km 6.000 della S.R.156, denominata Monti Lepini,  nel territorio del comune di Ceccano, si è proceduto ai controlli con l’ausilio del Drug-test, del precursore e dell’etilometro.
I dispositivi hanno coinvolto 35 veicoli e sono state controllate 40 persone: gli accertamenti  specifici non hanno fornito riscontri positivi per alterazioni dovute all’assunzione di  droghe o sostanze psicotrope, mentre sono state contestate nr.3 violazioni per guida in stato di ebbrezza.
In un caso, a causa dell’elevato tasso alcolemico accertato, è scattata anche una denuncia in stato di libertà nei confronti del trasgressore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

decurtati 30 punti

Sono inoltre state contestate n.8 diverse infrazioni al Codice della Strada  con un totale di n.30 punti decurtati. 
La Polizia Stradale continua a volgere la propria attenzione sui comportamenti scorretti dovuti all’assunzione di sostanze stupefacenti o alcol che possono risultare molto pericolosi sia per chi li commette, sia per altri ignari utenti della strada che possono trovarsi coinvolti in gravi incidenti. 
Si ricorda, pertanto, che gli stati di alterazione si presentano sotto forma di annebbiamento delle facoltà mentali e si manifestano con stati di esaltazione o stordimento con la compromissione, oltre che della prontezza dei riflessi, anche dell’acutezza visiva  che riduce la capacità di valutazione delle distanze, nonchédell’equilibrio generale di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento