rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Corsa contro il tempo / Ceccano

Proseguono senza sosta le ricerche di Antonello Spanu, disperso sui monti di Amatrice

L'escusionista ciociaro, originario di Ceccano, ha dato l'allarme domenica pomeriggio. In zona anche un elicottero della Guardia di Finanza dotato di sistema di intercettazione telefonica. Nei boschi gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio

E' una corsa contro il tempo per individuare Antonello Spanu, l’escursionista originario di Ceccano (Frosinone) disperso sui monti di Amatrice (Rieti). L'uomo, 57anni ed esperto di montagna, ha dato l'allarme domenica pomeriggio spiegando di aver perso l'orientamento ma da quel momento non si hanno più notizie e il suo cellulare risulta irraggiungibile.

La macchina dei soccorsi è scattata immediatamente coordinata dalla Prefettura di Rieti ma al momento del ciociaro nessuna traccia. Nelle ricerche sono impegnati i Vigili del Fuoco della Provincia di Rieti e di Viterbo, le unità cinofile dei Vigili del Fuoco di Rieti e della Guardia di Finanza, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Antrodoco, L’Aquila e Roccaraso, l’Arma dei Carabinieri, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) di Roma e la Croce Rossa Lazio, che ha messo a disposizione anche un pick-up e un’ambulanza, pronti ad intervenire immediatamente in caso di ritrovamento dell’escursionista disperso.

Attualmente un elicottero della Guardia di Finanza, decollato dalla base militare di Pratica di Mare e dotato del sistema di intercettazione telefonica Imsi-Catcher, sta sorvolando l'area delle ricerche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proseguono senza sosta le ricerche di Antonello Spanu, disperso sui monti di Amatrice

FrosinoneToday è in caricamento