Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Ceccano, vandali distruggono la croce del Monumento ai caduti civili

La denuncia del Comune e l'appello a fornire informazioni utili per individuare gli autori del vile gesto

Un atto vergognoso e riprovevole che lede la memoria storica. È quando accaduto a Ceccano dove il Monumento ai Caduti civili dei bombardamenti a san Pietro è stato vandalizzano.

L'appello del comune a denunciare i responsabili

Un'azione denunciata sul sito del comune fabraterno dove, oltre a vedere le immagini del terribile gesto, si legge "I responsabili hanno agito presumibilmente nella notte tra domenica e lunedì, spezzando la massiccia croce in ghisa di fine 800. Nel condannare questo insulto alla storia della nostra comunità, invitiamo chiunque abbia visto o sentito qualcosa a condividere le informazioni con le forze dell'ordine".

I cittadini adirati chiedono più controlli

E sotto queste parole di condanna in molti, comprensibilmente adirati, hanno espresso i loro commenti di critica per quanto accaduto sollevando altresì questioni che riguardano la vita notturna della città lasciata alla mercé di ragazzi che spesso esagerano con il consumo di bevande alcoliche. Maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine e installazione delle telecamere di videosorveglianza, queste le richieste dei cittadini per cercare di tenere a bada gli scellerati notturni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano, vandali distruggono la croce del Monumento ai caduti civili

FrosinoneToday è in caricamento