Ceccano, Estella e Camilla Aversa, mamma e figlia morte per l'eccesso di velocità

E' quanto ha sostenuto nella sua perizia il consulente della procura di Latina Luigi Simoneschi riguardo all'incidente avvenuto il 24 maggio scorso in territorio di Prossedi dove morirono le due donne

Estella Aversa di 47 anni e la figlia Camilla di soli diciotto anni entrambe di Ceccano, coinvolte nel tragico incidente stradale avvenuto il 24 maggio scorso in via Guglietta Villafratta a Prossedi, sarebbero decedute a causa dell'eccesso di velocità dell'automobilista che si trovava a bordo di un Audi A5. Questo quanto stabilito dal consulente della procura di Latina Luigi Simoneschi che nei giorni scorsi ha depositato la perizia.

La corsia è stata invasa dopo una curva

Agostino Alessandrina, il medico dell’esercito residente a Viterbo di 53 anni che quel giorno si trovava alla guida di una Audi A5 viaggiava a quasi 90 chilometri orari in un tratto di strada dove non si sarebbero potuti superare i 60 km orari. Sempre secondo quanto evidenziato nella perizia, il conducente dell'Audi, dopo aver effettuato una curva a velocità sostenuta aveva invaso l'altra corsia determinando lo scontro frontale con la Ford Fiesta sulla quale viaggiavano le due donne. 

Anche nel verbale dei carabinieri sotto accusa il medico dell'esercito

Per la cronaca va detto che anche nel precedente verbale stilato dai carabinieri sarebbe emerso che il medico dell'esercito viaggiava a velocità non sostenuta. Velocità che avrebbe causato l'incidente mortale. Gli avvocati Giampietro Baldassarra e Francesca Aversa  che rappresentano i familiari delle vittime, hanno invece nominato come consulente di parte l’ingegnere Mauro Cocco. Madre e figlia morirono sul colpo. Insieme a loro viaggiava anche un'amica di Camilla che si è miracolosamente salvata. Adesso per chiudere il cerchio delle indagini bisognerà attendere i risultati dell'esame autoptico sulle salme. Alessandrina è indagato per omicidio stradale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento