Ceccano, ruba 300 euro di mancia dal bancone di un bar

Smascherato dalle telecamere e deferito dai Carabinieri un 32enne pluricensito scappato via con l'apposito salvadanaio da un noto locale della cittadina del Frusinate

Foto d'archivio

Approfittando di una distrazione della barista, ha preso il salvadanaio pieno di mance dal bancone e se l’è data a gambe, non sapendo che sarebbe stato incastrato da lì a poco dalle riprese del sistema di videosorveglianza. È quanto è accaduto ieri, domenica 26 gennaio, in un frequentato locale di Ceccano, dov’è entrato in azione un 32enne, ora ulteriormente gravato da reati contro il patrimonio.

La chiamata al 112

È partita dal bar in questione non appena la dipendente si è resa conto della scomparsa del raccogli-mance, contenente la somma di circa 300 euro. A intervenire sul posto sono stati i Carabinieri della locale Stazione, diretti dal Comandante Cesare Palladini, nell’ambito delle incessanti attività di repressione dei reati predatori attuate sul territorio provinciale dall’intera Compagnia di Frosinone.

Le riprese video

Tracciato un primo identikit del sospettato, tramite le informazioni fornite dalla barista, i militari dell’Arma hanno poi preso visione delle immagini raccolte dalle telecamere di sicurezza installate all’interno dell’esercizio pubblico. Da qui il riconoscimento del giovane pluricensito e il conseguente giro d’ispezione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rinvenimento  

Il giovane è stato rintracciato dai Carabinieri mentre, pensando di averla fatta ormai franca, se ne andava tranquillamente a zonzo lungo una strada cittadina. È stato così denunciato all’autorità giudiziaria per furto aggravato, ma la refurtiva non è stata ancora trovata. A parlare al suo posto, intanto, è il filmato che lo ha inchiodato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento