Ceccano, sfondano la vetrina di un bar e portano via tre slot e sigarette

Notte di paura nei pressi del gran caffè Pagano. Il mezzo utilizzato per la "spaccata" è stato ritrovato in fiamme da un agente della metropol

Con il metodo della "spaccata" sono riusciti ad entrare nella vetrina del bar Gran caffè Pagano a Ceccano ed hanno portato via tre slot machine e svariate stecche di sigarette.

Notte di paura

Il colpo è stato messo a segno nella notte tra martedì e mercoledì verso le 2 nell'attività commerciale di via Fabrateria Vetus. Con lo sfondamento della vetrina è scattato l'allarme alla centrale operativa del 112 e sul posto si sono portati i carabinieri del Norm di Amaseno e Giuliano di Roma che si sono messi subito ala ricerca dei malviventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mezzo in fiamme

Poco dopo in via Passo del Cardinale è stato ritrovato da un agente della Metropol un Fiat Scudo in fiamme intestato ad una ditta di Ferentino. Il mezzo è lo stesso utuilizzato per spaccare la vetrina ed entrate nel bar di Ceccano che aveva anche il sistema di video sorveglianza attico. Le indagini dei carabinieri della locale stazione sono partite proprio dall'analisi di questi video.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento