Ceccano, rubano capi di abbigliamento ma vengono presi. Nei guai due minorenni di Vallecorsa

I ragazzi, un 15enne ed un 16enne, sono stati sorpresi dai carabinieri con addosso anche un coltello e dei soldi falsi

I Carabinieri della Stazione di Ceccano hanno denunciato in stato di libertà due minorenni con l'accusa di furto, porto di coltello e spendita di monete false. Si tratta di due studenti di 16 e 17 anni di Vallecorsa che, dopo aver indossato e nascosto nei loro zaini vari capi d’abbigliamento in un noto negozio di Ceccano, hanno tentato di raggiungere l’uscita per scappare. Ma non ci sono riusciti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dei carabinieri

I carabinieri intervenuti a seguito della segnalazione dei dipendenti, sono riusciti a bloccarli. Le successive perquisizioni personali hanno permesso ai militari di ritrovare, oltre ai capi di abbigliamento, due coltelli e una tronchese utilizzati per rimuovere le placche magnetiche dell’antitaccheggio. Uno dei due, inoltre, aveva con sè anche due banconote da 20,00 euro false. La refurtiva recuperata è stata restituita al titolare del negozio mentre il restante materiale e le banconote sono state sequestrate. I due giovani ora dovranno rispondere di quanto messo in atto davanti ai giudici del tribunale dei minori di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento